Il ritorno del convegno numismatico a San Marino

Torna in Repubblica, dopo anni d’assenza, l’importante appuntamento annuale per collezionisti, appassionati, operatori del settore e curiosi: il Convegno Numismatico di San Marino.

Si è scelto di intitolare l’evento 1° Convegno Numismatico, pur essendo una manifestazione di lunga tradizione, per sancire un nuovo inizio di una serie che si auspica sarà di successo e duratura. Presentato dall’Associazione Numismatica Sammarinese, il Convegno vedrà il suo debutto con il patrocinio di Tre Segreterie di Stato: quella dell’Istruzione e Cultura; per il Turismo, Poste, Cooperazione ed Expo ed infine per le Finanze ed il Bilancio. 

L’evento si terrà nel contesto lussuoso del Grand Hotel Primavera, saranno presenti espositori nazionali ed internazionali selezionati. Il Convegno si fregerà inoltre della presenza dell’Ufficio Filatelico Numismatico Sammarinese, che presenterà i suoi prodotti ufficiali, numismatici e filatelici. Sarà infine coinvolta anche l’Università di Vienna.

L’auspicio è quello di donare un respiro ampio, internazionale ad un settore storicamente intrecciato al tessuto socio culturale sammarinese e di vedere rinascere anche nelle nuove generazioni l’interesse per il collezionismo numismatico.

Le giornate in cui si svolgerà il Convegno sono il 27-29 Agosto 2021, per un programma più dettagliato si consiglia di consultare il sito dell’Associazione Numismatica Sammarinese (www.numismatica.sm). In coda all’evento, domenica 29 si terrà l’asta numismatica di Artemide aste, ARTEMIDE 56E. 

In un clima di ritrovato interesse e rinnovate proposte, la partecipazione al Convegno potrà essere motivo di una visita dell’Antica Repubblica e occasione per visitare il nuovo Museo del Francobollo e della Moneta che verrà inaugurato l’8 luglio nel centro storico di San Marino. 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *